Come organizzare un viaggio in Cile – I Viaggi di Michele Travel Blog

di Michele Suraci

Prima di scoprire come organizzare un viaggio in Cile, devi scegliere quale tipo di viaggio vuoi fare. La quantità e varietà di bellezze offerte da questo meraviglioso paese è impressionante. La particolarità geografica del Cile è evidente. Da una larghezza che nei punti massimi raggiunge 440km circa, si passa agli oltre 4.200Km di lunghezza. Proprio questo fa sì che durante un viaggio in Cile sia possibile incontrare molte tipologie di ambienti rendendo il viaggio vario e sempre interessante.

Vulcano Parinacota - Parco Nazionale Lauca - Come organizzare un viaggio in Cile

Vulcano Parinacota – Parco Nazionale Lauca

La geografia del Cile inoltre non rende possibile visitarlo tutto durante un unico viaggio. Dovresti avere a disposizione molto tempo perché le distanze sono enormi. Diventa fondamentale quindi studiare tutto il paese e scegliere su quale zona concentrare i propri giorni di viaggio.

Come organizzare un viaggio in Cile –  Progettare l’itinerario

Ho fatto due viaggi in Cile, uno nella Patagonia visitando il Torres del Paine e l’altro nel Norte Grande con una tappa nella regione centrale a Valparaiso. Sono stati due viaggi molto diversi che mi hanno fatto apprezzare ancora di più, se possibile, questo paese. Ho tante informazioni utile per sapere come organizzare un viaggio in Cile.

Nel caso in cui non ti bastassero i miei racconti di viaggio puoi sempre prendere spunto sul sito ufficiale del Ministero del Turismo Chile Travel dove potrai trovare molte informazioni utili per ogni regione del paese.

Un altro sito molto utile per organizzare un viaggio in Cile è Sernatur, il sito del Servizio Nazionale del Turismo. Qui potrai trovare i contatti degli uffici del turismo locali dislocati in tutte le regioni così se avrai bisogno di informazioni aggiornate della zona che andrai a visitare, non avrai nessun problema a reperirle.

Per la progettazione dell’itinerario e la scelta delle tappe giornaliere tieni presente che le statali sono generalmente scorrevoli però devi valutare anche l’altimetria. Ci sono zone dove puoi viaggiare per 150km su strade completamente dritte e pianeggianti, mentre altre che in 150km dovrai superare oltre 8000m di dislivello.

Come arrivare in Cile – Air France

Durante la progettazione dell’itinerario è necessario iniziare a ricercare i voli in modo da non arrivare troppo sotto data, con il risultato di pagare il biglietto più del dovuto. In questo articolo vi ho raccontato come faccio io a scegliere quando prenotare un biglietto aereo.

Volando Sulle Ande - Cile Air France - Come organizzare un viaggio in Cile

Volando Sulle Ande – Cile

Per questo viaggio in Cile ho volato con Air France e mi sono trovato bene. Non tutti sanno che per volare comodi non c’è bisogno di spendere tanti soldi in più. Air France per esempio da la possibilità di scegliere in classe economy il sedile plus che offre un grande spazio per allungare completamente le gambe.

Il prezzo al momento (Giugno 2018) varia dai 15/20 Euro per i voli a medio raggio ai 50/70 Euro per i voli a lungo raggio. Considerando che il volo per Santiago del Cile dura circa 14 ore è una cifra più che ragionevole per un po’ di comodità.

Ti può essere utile anche il sito ufficiale dell’Aeroporto di Santiago, questo è quello ufficiale. Fate attenzione perché ho trovato alcune imitazioni.

Noleggiare un auto in Cile – First Rent a Car

Una delle cose più importanti da sapere per capire come organizzare un viaggio in Cile è che farai tanto “On The Road”. Per grandi viaggi ci vogliono auto dalla grande affidabilità. Ovviamente a Santiago del Cile si trovano tutte le principali compagnie internazionali di Autonoleggio. Io mi sono rivolto alla First Rent a Car, una società di autonoleggio che opera sul territorio da oltre 50 anni. 

Ci sono auto di tutti i tipi, dovendo affrontare un viaggio che prevedeva diverse tratte off road, alcune anche molto lunghe, ho richiesto un veicolo speciale 4X4. Mi hanno accontentato senza nessun problema. La cosa bella è che non ho dovuto scegliere un modello con la dicitura “…o similare…”. Ho concordato uno specifico modello di auto e quello mi è stato consegnato.

Il personale addetto all’ufficio First Rent a Car dell’aeroporto di Calama è stato molto gentile e la consegna è avvenuta con tutti gli optional e servizi prenotati, senza nessuna sorpresa. Da quello che ho potuto verificare i prezzi sono i più bassi se confrontati con quelli delle altre compagnie Cilene. La First Rent a Car in Cile è altamente consigliata.

Le strade Cilene

Non fate affidamento ai cartelli stradali. Le distanze e a volte anche le indicazioni, spesso non sono veritiere. Per andare a Iquique per esempio ho trovato un cartello che indicava una distanza di 80km dalla città. Dopo circa 10Km ne ho trovato un’altro che indicava una distanza di 90Km. In realtà mancavano 50Km. Prima di salire in auto comprati sempre una mappa stradale che copra le zone del tuo viaggio.

E’ importante avere Internet in Cile? Travelers Wifi

Uno dei motivi per cui è fondamentale avere internet in Cile è proprio quello delle indicazioni stradali approssimative. Internet più il semplice navigatore di Google ti permetteranno di conoscere sempre in tempo reale la tua posizione. Ma come possiamo fare per non spendere una fortuna?

Comprare una SIM cilena non è una cosa così scontata. Per utilizzare una SIM locale con un telefono straniero è necessario registrare preventivamente il proprio codice IMEI dello smartphone e poi andare ad uno dei negozi delle compagnie telefoniche e comprare la SIM. Ma anche questa operazione non è molto veloce, in questa pagina trovate tutte le indicazioni.

Ho avuto la fortuna di conoscere una società Travelers Wifi che noleggia i pocket wifi, servizio che fino ad oggi avevo provato solo con le compagnie telefoniche Giapponesi. Il sistema è lo stesso. Ti puoi far spedire il pocket WIFI a casa oppure in un’altra location da te indicata. Riceverai anche la busta già affrancata per la spedizione che dovrai fare al tuo rientro.

In questa pagina del loro sito trovate tutte le informazioni utili per capire come funziona. Io mi sono trovato benissimo e il WiFi ha funzionato sempre molto bene nonostante le zone remote in cui mi sono trovato.

Avere il TravelersWifi con me ha reso possibile chiamare a casa con Whatsapp o Skype, controllare la casella di posta e gestire i miei social senza alcuna difficoltà. Condividere il proprio viaggio con i parenti e gli amici dall’altra parte del mondo è una esperienza sempre appagante.

Come organizzare un viaggio in Cile – Voli interni

Durante la progettazione del tuo itinerario probabilmente ti renderai conto che dovrai inserire almeno una tratta aerea interna, proprio a causa delle dimensioni del Paese. Le compagnie a disposizione per i voli domestici sono la Latam che è la principale compagnia di bandiera del Sud America e la Sky Airline che è la Low Cost Cilena. Io ho volato con quest’ultima e il volo è stato puntuale, spesso offrono prezzi inferiori a Latam quindi è da tenere in considerazione.

E se non voglio prendere l’aereo?

Per gli spostamenti interni, se ti piace rimanere con i piedi per terra, ho visto che ci sono molte compagnie di bus turistici, alcune anche di lusso, con posti letto e bagni per le tratte di molte ore. Non ti posso consigliare una compagnia in particolare perché non ho usufruito di questo tipo di servizio. Posso indicarti però il Terminal de Buses Santiago qui trovi tutte le compagnie che servono questa stazione.

E se non hai tempo di organizzare tutto da solo?

Ormai più frequentemente il ritmo della nostra vita quotidiana ci porta a non avere tempo per le nostre passioni. Se vuoi fare un viaggio come questo in autonomia, ma non hai tempo per organizzarlo da solo, fatti aiutare dall’agenzia viaggi online Tuttaltromondo, specializzata nei viaggi in Sudamerica. Niente è impossibile, basta organizzarsi e affidarsi alle persone giuste.

Hai bisogno di altre informazioni? Contattami!

Se hai bisogno di altre informazioni su come organizzare un viaggio in Cile, contattami tramite questo form, sono spesso in giro per il mondo ma ti risponderò prima possibile.

 

Articolo in collaborazione con

 

 

 

 

close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Mi piacerebbe aggiornarti con le ultime novità dal blog 😎

Seleziona lista (o più di una):

NON INVIO SPAM! Leggi la nostra l'Informativa sulla privacy per informazioni.

Commenta qui

1 commento

Cosa vedere a San Pedro de Atacama, Cile - I Viaggi di Michele 3 Febbraio 2020 - 07:54

[…] hai bisogno di altre informazioni ti consiglio anche l’articolo “Come organizzare un viaggio in Cile“, altrimenti puoi contattarmi compilando questo […]

Rispondi