Natale a San Francisco – Dicembre 2008

Home » Foto » Natale a San Francisco – Dicembre 2008
di Michele Suraci

Foto Natale a San Francisco – 24/25 Dicembre 2008

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”52″ display_type=”photocrati-nextgen_pro_thumbnail_grid” override_thumbnail_settings=”0″ thumbnail_width=”240″ thumbnail_height=”160″ thumbnail_crop=”1″ images_per_page=”55″ border_size=”0″ border_color=”#1e73be” spacing=”2″ number_of_columns=”0″ display_type_view=”default” ngg_triggers_display=”never” captions_enabled=”0″ captions_display_sharing=”1″ captions_display_title=”1″ captions_display_description=”1″ captions_animation=”slideup” slug=”san-francisco” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]E’ il 24 dicembre, la vigilia di Natale, finalmente è arrivato il giorno in cui dovremmo rientrare nel nostro giro programmato e volare verso Los Angeles dove poi, con un’auto a noleggio raggiungeremo San Francisco.  Ricordo per, chi non avesse letto l’articolo del giorno precedente, che siamo arrivati a New York con forte ritardo perdendo la coincidenza per Los Angeles. Abbiamo trovato posto solo nelle successive 36 ore.

La mattina ci svegliamo abbastanza presto, abbiamo il transfert in aeroporto alle ore 6. Il volo per Los Angeles è alle ore 10, ma al JFK il traffico è sempre congestionato dalla bufera di neve avvenuta due giorni prima. La stessa che ha fatto arrivare in ritardo anche il nostro volo dall’Italia. Il ritardo stimato per oggi era di 40min, ma alla fine l’imbarco si chiude con più di un’ora di ritardo.

L’aereo è pronto per partire ma sento improvvisamente spegnere i motori, subito l’implacabile annuncio del comandante “abbiamo una ruota a terra va sostituita”. Non ci credo, ce la faremo prima o poi ad arrivare a Los Angeles? Mi piacerebbe togliermi anche il dubbio legato ai nostri bagagli: ritroveremo mai le nostre valige a Los Angeles visto che sono arrivate un giorno e mezzo prima di noi? Un trasferimento pieno di incertezze!

Ci hanno fatto rimanere seduti in aereo, dopo alcune martellate e circa un’ora di lavoro, l’aereo pare che sia pronto per partire, speriamo abbiano avvitato bene tutto! Inizia il rullaggio e finalmente ci siamo, si parte. Siamo in coda per la pista di decollo insieme a molti altri aerei, abbiamo la posizione n.15. Si decolla! Sono circa le ore 12, considerando che il volo dura poco più di sei ore e che ce ne sono tre di fuso orario, dovremmo arrivare intorno alle 15 a Los Angeles.

Se vuoi leggere tutto il racconto premi qui

Salva

close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Mi piacerebbe aggiornarti con le ultime novità dal blog 😎

Seleziona lista (o più di una):

NON INVIO SPAM! Leggi la nostra l'Informativa sulla privacy per informazioni.