Matamanoa Island, la perla delle Fiji

di Michele Suraci

Matamanoa Island è un sogno! Ho dei ricordi favolosi di questa piccola isola nell’Oceano Pacifico del Sud. Si trova a nord-ovest di Viti Levu, nell’arcipelago delle Mamanuca, un gruppo di 20 isole vulcaniche che fanno parte delle Fiji.

Matamanoa

Matamanoa

Matamanoa Island

L’isola ospita un resort, intimo ed appartato, ha una forma allungata. A sud è prevalentemente sabbiosa con le palme che cascano quasi in acqua. A nord l’origine vulcanica si manifesta nella più classica delle forme: roccia scura e montagna a cono, oggi un pò arrotondato per effetto dell’erosione.

Matamanoa Island, vista dalla montagna

Matamanoa Island, vista dalla montagna

Il ritmo della giornata è molto lento e come in tutte le piccole isole è scandita dalla luce del sole. Ma la vera atmosfera è data dalla musica melanesiana di una chitarra. C’è sempre un marinaio che suona tutti i giorni sotto il fruscio delle palme agitate dagli alisei.

Se non bastasse questo paradiso, ci sono l’oceano Pacifico e la barriera coralina a rendere tutto ancora più magico. Il reef costeggia tutta l’isola, è perfetto per fare snorkeling e bellissime immersioni nei classici giardini di corallo dalla bellezza unica.

Nel Blu, inizia l'immersione!

Nel Blu, inizia l’immersione!

A Matamanoa island c’è anche un breve sentiero ma abbastanza ripido che porta al sunset point da dove è possibile ammirare il tramonto con una vista incredibile a 360° sull’isola e sulla barriera corallina che la circonda.

Particolarità

Nel 2000 il resort dell’isola ha ospitato una parte di cast del film Cast Away, con Tom Hanks. Nell’arcipelago delle Mamanuca c’è proprio l’isola di Cast Away con l’omonimo resort. Anche questo ospitò parte del cast, ma in realtà quasi tutte le scene del film furono girate sull’isola di Monuriki, in bella vista proprio davanti a Matamanoa.

Matamanoa, sullo sfondo Monuriki

Matamanoa, sullo sfondo Monuriki

Quando andare

Il periodo migliore per viaggiare alle Fiji è durante il loro “inverno” , da maggio ad ottobre. In questo momento è praticamente nullo il rischio di cicloni. Durante l’estate il tasso di umidità sale, potrebbe essere fastidioso. In inverno le acque sono anche ricche di plancton. Di notte basta toccare l’acqua e ammirare la spiaggia per vederlo illuminarsi di blu, è un fenomeno quasi magico.

Come si Arriva?

Come arrivare a Matamanoa

Si arriva all‘aeroporto internazionale di Nadi, sull’isola di Viti Levu dall’Australia con la “Fiji Airways” o con altri voli intercontinentali. Da Suva con l’elicottero o dal porto di Nadi con imbarcazioni veloci si raggiunge l’isola di Matamanoa per il soggiorno.

Compagnie Aeree : Fiji Airways, Jetstar, Air New Zealand, Korean Air, Virgin Australia, Air Niugini, Air Vanuatu, Air Caledonie e Our Airlines

Via Mare da Nadi (Denarau)Mamanuca Express

Elicottero (Da Nadi o Denarau 15′) : Island Hoppers Fiji , Pacific Island Air

Info contatto

Web : www.matamanoa.com

Contatti : reservations[at]matamanoa.com

Tramonto a Matamanoa

Tramonto a Matamanoa

Boarding Pass – Puntata 12 – Matamanoa Island

Nella seconda parte della puntata vi ho parlato di Matamanoa. E’ possibile ascoltarla qui

Tourism Fiji

Salva

Salva

Salva

Salva

close

RIMANIAMO IN CONTATTO!

Mi piacerebbe aggiornarti con le ultime novità dal blog 😎

Seleziona lista (o più di una):

NON INVIO SPAM! Leggi la nostra l'Informativa sulla privacy per informazioni.

Commenta qui